Controlli di qualità sul prodotto finito Print Friendly and PDF

Annualmente, presso i confezionatori che immettono in commercio la Carota Novella di Ispica IGP, l’organismo di controllo esegue per ogni operatore ed ogni 500 Ton. un campione di prodotto per l’analisi ai fini dell'accertamento della conformità ai requisiti del disciplinare.
La valutazione di conformità del prodotto finito deve essere effettuata mediante riscontri sul prodotto in corso di confezionamento o sul prodotto confezionato.
Le analisi per il rispetto dei parametri morfologici sono effettuate in loco, nel corso della verifica ispettiva dell’azienda controllata. Le analisi dovranno essere effettuate presso laboratorio accreditati a fronte della norma UNI CEI EN ISO/IEC 17025.
Sul lotto sottoposto all’esame suddetto, l’Ispettore preleva i campioni da sottoporre successivamente alle analisi di laboratorio per la verifica del rispetto dei requisiti previsti dal disciplinare.
Gli esiti delle analisi dovranno essere comunicati dall’organismo di controllo all’operatore entro 7 giorni dal ricevimento del rapporto di analisi da parte del laboratorio e del panel di assaggiatori.
I lotti di produzione da cui sono stati prelevati i campioni sono identificati e trattenuti in magazzino, possono essere liberalizzati per l’immissione al consumo esclusivamente dopo completo e positivo esito dei riscontri analitici effettuati.
I lotti risultanti non conformi devono essere esclusi dal circuito della Carota Novella di Ispica IGP.