Spaghetti con le carote “a mare”

Ingredienti per 4 persone:

360 g. di spaghetti
4 carote novelle di Ispica
1 carota novella di Ispica grattugiata
circa 160 g di “buzzona glia” di tonno
2 spicchi di aglio pelato
1 pezzetto di peperoncino rosso
prezzemolo tritato
olio extra vergine di varietà Tonda iblea
limone
arancia
rosmarino




PREPARAZIONE:

Preparate innanzitutto la crema di carote. Tagliate 4 carote a tocchetti; lessatele in acqua appena salata e acidulata con mezzo limone; trascorsi 15 minuti, scolatele, avendo cura di conservare un paio di mestoli dell’acqua di cottura. Mettete in padella un filo d’olio, uno spicchio d’aglio e un rametto di rosmarino; far imbiondire l’aglio a fuoco moderato e aggiungete le carote. Dopo 4 minuti, unite l’acqua di cottura delle carote e incoperchiate (IL VERBO E’ OVVIAMENTE GERGALE) . Lasciate cuocere per altri 5 minuti finché si formerà un sughetto denso. Eliminate il rosmarino e passate al mixer. La salsa deve avere una consistenza cremosa.

Lessate gli spaghetti e scolateli piuttosto al dente tenendo da parte un po’ dell’acqua di cottura; terminate la cottura degli stessi in padella con uno spicchio di aglio, il peperoncino e un filo d’olio, irrorando con poca acqua di cottura. Disponete sul fondo dei singoli piatti la crema di carote, mezzo cucchiaio di buzzonaglia di tonno, prezzemolo tritato, qualche goccia di limone, un filo di olio extra vergine e cospargete di carota grattugiata; disponete nel piatto gli spaghetti e rifinite con altra crema di carote, il resto della buzzonaglia, prezzemolo, scorza di limone e di arancia, un filo di olio e la carota grattugiata. Il piatto è pronto e va servito subito.

In evidenza

  • CAMPAGNA DI PROMOZIONE 2018
  • Il programma di informazione e promozione del PSR 2014-2020 sottomisura 3.2 per l’anno 2018 mira essenzialmente a trasferire nel grande pubblico la conoscenza di un prodotto regionale di qualità a marchio IGP, con focus su un target mirato di utenti a cui è opportuno trasferire le informazioni sulle proprietà salubri e salutistiche del prodotto, poco note, al fine di aumentare il bacino di consumatori del prodotto. Grazie ad un’azione di questo tipo sarà possibile diffondere nel resto della Sicilia, oltre al territorio d’Ispica (RG) la conoscenza della qualità e del valore di un prodotto siciliano agricolo poco noto e della sua certificazione di qualità IGP, creando nuove opportunità di mercato.


  • Campagna Aicig per i prodotti DOP e IG
  • Lo spot televisivo dedicato ai prodotti DOP e IGP


  • Uno Mattina, RAI1: si parla di noi
  • Ecco la puntata andata in onda su Uno Mattina, RAI1, del 17 marzo 2014.


  • Le eccellenze italiane -  Servizio di Tarsia Trevisan
  • Il video dedicato alle eccellenze italiane a cura di Tarsia Trevisan.